Creare una segnalazione

La creazione di una segnalazione di un'operazione sospetta avviene mediante il menù Archivio Unico -> Segnalazioni -> Nuova...



oppure dal pulsante rapido Crea segnalazione presente sulla barra degli strumenti:



Una segnalazione consiste di 6 differenti quadri, da A a F, come indicato dall'UIC nella normativa antiriciclaggio.

All'apertura della finestra di segnalazione è possibile compilare in maniera semplice tutti i quadri previsti:



Quadro A

Il Quadro A contiene le informazioni generali sulla segnalazione, che StAR.Pro compila in maniera automatica.

Il numero identificativo viene assegnato al momento del salvataggio, ed il protocollo UIC dovrà essere assegnato in seguito all'accettazione da parte dell'UIC stessa.


Quadro B

Il quadro B contiene le informazioni generale sul soggetto segnalante, ricavate dai dati impostati in fase di configurazione.

E' possibile modificare le informazioni di contatto, telefono, fax e email, se il soggetto preposto a fornire informazioni sulla segnalazione fosse differente.

Il pulsante Modifica permette di variare i dati dell'operatore.

Il pulsante Predefiniti ripristina i dati impostati come Telefono, Fax, Email.

Nella sezione in basso è possibile inserire altri soggetti segnalanti, in caso di segnalazione congiunta.



Quadro C

Il quadro C contiene le informazioni sull'operazione oggetto di segnalazione.

L'operazione può essere una già eseguita, ed è quindi selezionabile dalla casella Operazione sospetta, al che automaticamente

verrà compilato i campi Descrizione e Causale.

Nel caso di operazione ancora da eseguire, selezionare come stato "Non eseguita" ed inserire le maggiori informazioni possibili.



Per quanto riguarda la descrizione dei motivi per cui si ritiene sospetta l'operazione, è possibile fare clic sul collegamento aiuto,

che visualizzerà una finestra con i possibili indicatori di anomalia indicati dall'UIC.

NON è necessario utilizzare uno degli indicatori riportati in tale finestra, la descrizione è libera.



Selezionando una categoria dall'albero di destra, verranno visualizzati gli indicatori corrispondenti nella lista a destra.

Cliccando sul tasto Copia negli appunti sarà possibile incollare la descrizione dell'operatore direttamente nella segnalazione.

La finestra degli indicatori di anomalia è visualizzabile anche tramite l'apposito menù Archivio Unico ->Segnalazioni-> Indicatori di anomalia.


Quadro D

Il quadro D riporta le informazioni sui soggetti (persone fisiche o ditte individuali) cui l'operazione va riferita.

Nel caso di operazione in archivio, selezionata nel quadro C, i soggetti vengono aggiunti automaticamente.

E' possibile inotlre effettuare una ricerca e quindi aggiungere o rimuovere i soggetti per mezzo dei pulsanti Aggiungi o Rimuovi.



Quadro E

Il quadro E è analogo al precedente, e riporta le informazioni relative alle società cui l'operazione va riferita.


Quadro F

Il quadro F riporta le informazioni sulla persona fisica che ha operato per conto del soggetto cui va riferita l'operazione.

Anche in questo caso è possibile operare una ricerca del soggetto da utilizzare, per mezzo del pulsante Ricerca Rapida:


Salvataggio

Compilati tutti i quadri è possibile salvare la segnalazione, utilizzando il pulsante Salva.

In caso di informazioni mancanti, ai fini della corretta segnalazione, verranno indicati i campi da correggere:



Se la segnalazione viene invece salvata correttamente sarà possibile stamparla, ed a questo punto inviarla all'UIC.



Copyright © 2007-2009, DynamiCode s.r.l.